Articoli in evidenza
a belvedere

Tenta il suicidio tagliandosi le vene, salvato dai Carabinieri

Tenta il suicidio tagliandosi le vene, salvato dai Carabinieri

L’intervento nelle ultime ore giorno della fine dell’anno: alla base del gesto ci sarebbero motivi familiari

Tenta il suicidio salvandosi le vene, ma il tempestivo intervento di due Carabinieri della stazione di Belvedere salva la vita ad un cittadino straniero di 30 anni.

E’ accaduto nelle ultime ore dell’ultimo giorno dell’anno: su segnalazione del datore di lavoro dell’uomo i militari si recati nell’abitazione dello straniero e non avendo risposta, hanno sfondato la porta dell’abitazione.

L’uomo è stato trovato in stato di incoscienza all’interno della cucina con profondi tagli sul polso sinistro.

I militari hanno tamponato le ferite e richiesto l’intervento del 118 e del medico di turno alla guardia medica che hanno  completato l’intervento.

Alla base del tentato suicidio ci sarebbero motivi familiari.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *