MENU
Articoli in evidenza
atto di indirizzo

Siracusa, il Comune pronto ad acquistare la sede del Circolo Operai di Cassibile per adibirlo a Centro Anziani

multa

La sede di via delle Gardenie, dal periodo pandemico in poi, è stata assegnata all’istituto comprensivo Falcone Borsellino

Il Comune di Siracusa intenzionato ad acquistare l’edificio in cui si trova il Circolo Operai Gaetano Pulejo di Cassibile per adibirlo a Centro Anziani.

Ad esprimere questa intenzione è l’Atto di indirizzo approvato dalla giunta il 6 aprile scorso.

La sede originaria del Centro Anziani di via delle Gardenie, durante il periodo pandemico, è stata utilizzata dal II Istituto Comprensivo “Falcone Borsellino”, che il 28 febbraio  scorso ha comunicato all’Amministrazione la
volontà di mantenere l’immobile, destinandolo alla scuolamaterna.

Intanto dal Circolo operai Gaetano Pulejo è stata manifestata la volontà di vendere l’immobile di via Nazionale, 286.

“E’ prerogativa dell’Amministrazione – si legge nell’Atto di indirizzo – assicurare la presenza di un Centro
Anziani nel quartiere di Cassibile, in quanto lo stesso si prefigura come luogo di aggregazione, con obiettivo di organizzare iniziative, servizi, attività culturali, turistiche, ricreative e del tempo libero.

L’immobile di via Nazionale – spiega ancora il provvedimento – sia per le caratteristiche strutturali e di centralità della posizione che per la storicità, in quanto originariamente di proprietà del Barone Pulejo di Cassibile, donato poi al “Circolo Operai”, rappresenta da sempre un punto di aggregazione e riferimento per intere generazioni di cittadini che vivono a Cassibile.

Da qui, nei limiti delle dotazioni già previste in bilancio a questo scopo, l’intenzione di acquistare l’immobile.

E’ stato, pertamto, dato mandato al Settore “Pianificazione Urbanistica, Programmazione e Progettazione, Valorizzazione Patrimonio Immobiliare e Qualità dell’abitare” di redigere una  relazione di stima sull’immobile.

Ed è stato autorizzato il dirigente del Settore “Gestione Beni Demaniali e Patrimoniali” all’acquisto, tenendo conto della perizia di stima e nei limiti delle somme previste nel bilancio di previsione 2023.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE