Articoli in evidenza
covid

Scuole, a Siracusa lezioni in Dad da domani e fino al 19 gennaio

Scuole, a Siracusa lezioni in Dad da domani e fino al 19 gennaio

La decisione del sindaco, Francesco Italia, determinata dall’alto numero di contagi nel capoluogo sulla base del parere dell’Asp

Se la scuola in Sicilia riparte da domani con lezioni in presenza, a Siracusa, Comune in zona arancione, si ricomincia in Dad. Questo quanto stabilisce la nuova ordinanza del sindaco Francesco Italia sulla base del parere dell’Asp.

Troppi ancora oggi i contagi “soprattutto nelle fasce giovanili – si legge nella relazione del responsabile del Gruppo Covid, Ugo Mazzilli -con focolai e cluster importanti e con un tasso di incidenza (1.522 su 100.000 abitanti) peggiorato rispetto a quello del 7 gennaio scorso , giorno dell’invio della precedente relazione in cui già l’Asp definiva la “situazione allarmante”.

Da qui la decisione di oggi di ricominciare in Dad la scuola dopo le vacanze natalizie: didattica a distanza da domani, giovedì 13 gennaio, e fino a giorno 19 compreso per tutte le scuole dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo e secondo grado, pubbliche, private e paritarie.

Restano, invece, aperti gli asili nido. L’ordinanza sulla Dad non riguarda i corsi universitari.

Dovrà essere però garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

E oltre a Siracusa riprenderanno le lezioni in Dad anche gli altri 16 Comuni della provincia di Siracusa che si trovano come il capoluogo in zona arancione.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *