Articoli in evidenza
covid

Rientro a scuola, a Siracusa revocata l’ordinanza che dispone la Dad. Si aspetta la riunione della task force regionale

Rientro a scuola, a Siracusa revocata l'ordinanza che dispone la Dad. Si aspetta la riunione della task force regionale

Nel pomeriggio la disposizione dell’assessore regionale all’Istruzione di far slittare il rientro a scuola al 13 gennaio

Revocata dal sindaco di Siracusa, Francesco Italia l’ordinanza emanata questa mattina che disponeva la sospensione delle attività didattiche in presenza e l’attivazione della Dad a seguito dell’istituzione della zona arancione nel capoluogo, così come in altri 16 Comuni della provincia, al fine di “prevenire e contrastare l’ulteriore diffusione del Covid19 nella popolazione scolastica”.

Ciò a seguito dello slittamento fino al 13 gennaio del rientro a scuola disposto dall’Assessore dell’Istruzione e della Formazione Professionale della Regione Siciliana.

“La proroga del rientro a scuola – si legge nel provvedimento di revoca – potrà essere proficuamente utilizzata al
fine di verificare il permanere dei presupposti per l’adozione di nuove disposizioni di sospensione totale o parziale della sospensione delle attività didattiche in presenza, anche mediante un immediato confronto con i dirigenti scolastici, l’Asp e le associazioni sindacali.

L’amministrazione comunale, si riserva – viene specificato – sulla base degli aggiornamenti tecnici sanitari in corso e delle risultanze provenienti dalle istituzioni scolastiche, di adottare ulteriori provvedimenti a tutela della salute pubblica e del diritto allo studio”.

Ogni decisione viene dunque rimandata a quelli che saranno gli esiti della nuova riunione della task force regionale già programmata per mercoledì 12 gennaio.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *