MENU
Articoli in evidenza
Igiene urbana

Montagna di rifiuti non ritirata all’interno di un condominio. I residenti: “Aria irrespirabile”. Il Comune: “Domani completamento della raccolta dell’indifferenziata”

Montagna di rifiuti non ritirata all'interno di un condominio. I residenti: "Aria irrespirabile". Il Comune: "Domani completamento della raccolta dell'indifferenziata"

Alcune zone della città sarebbero rimaste scoperte dal servizio per la ridotta disponibilità di mezzi

Montagna di rifiuti non ritirata dagli operatori all’interno di un condominio che dà su viale Tica.

Una situazione che a distanza di giorni sta rendendo la vita impossibile ai residenti.

“L’aria è irrespirabile – riferiscono – siamo costretti a stare con le finestre chiuse per la puzza, però in compenso la Tari la paghiamo profumatamente”.

Da quello che ci dicono l’immondizia non viene raccolta da giorno 14.

Segnalazioni sono arrivate anche dall’Arenella.

Dal Comune, intanto giunge la segnalazione che la raccolta dell’indifferenziata sarà completata domani in aggiunta a quella della frazione organica: “Stamattina, a causa della ridotta disponibilità di mezzi e dal sovraccarico dovuto alla enorme quantità di rifiuti da raccogliere fanno sapere – la ditta Tekra non è riuscita a completare la raccolta in alcune zone dalla città.

Secondo un calcolo approssimativo – si legge ancora nella nota – il rifiuto non ritirato è tra il 20 e il 30 per cento del totale”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE