Articoli in evidenza
dichiarazioni

M5S, la deputazione siracusana “ripudia” Di Maio. Ficara: “Si riparte più leggeri”

M5S, la deputazione siracusana "ripudia" Di Maio. Ficara: "Si riparte più leggeri"

Si sono dichiarati tutti sostegno del presidente Giuseppe Conte

“Sono stato eletto con il M5S e in quella forza politica resto. Ci sono talmente tante cose per cui gli italiani aspettano risposte che non possono che restare basiti di fronte a certe manovre”.
A dichiararlo è il deputato nazionale Paolo Ficara dopo la notizia della fuoriuscita del ministro Luigi Di Maio e la nascita di un nuovo soggetto politico che a lui fa riferimento.
“E’ un fatto positivo per il M5S – commenta Ficara – da cui finalmente ripartire più leggeri. Le strade di alcuni già da tempo avevano preso altre direzioni ed è giusto che si siano finalmente separate.
Io adesso mi auguro – prosegue – che si correggano certi errori, si mantenga la barra dritta, si torni a parlare solo di temi al 100% (anzi, al 110%) per dare le risposte giuste agli italiani.
Nel mio territorio in questo momento – specifica Ficara – c’è da affrontare e risolvere la problematica del petrolchimico e della guerra.
In prospettiva, in vista delle amministrative del 2023 a Siracusa – conclude – con il gruppo locale ci siamo rimessi al lavoro iniziando a definire temi e programmi, tornando ad ascoltare la voce delle persone”.
Unna posizione quella di Ficara condivisa dagli altri parlamentari nazionali e regionali del M5S, da Filippo Scerra, a Maria Marzana, a Paolo Pisani e da Stefano Zito a Giorgio Pasqua, tutti schierati al fianco del presidente Giuseppe Conte.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE