MENU
Articoli in evidenza
Giro di vite

Intensificati i controlli della Polizia su ristoranti e bar: sanzione e chiusura per un’attività

Intensificati i controlli della Polizia su ristoranti e bar: sanzione e chiusura per un'attività

Operava abusivamente e in condizioni igienico-sanitarie pessime

Un ristorante di Siracusa chiuso e sanzionato per violazioni amministrative e per condizioni igienico-sanitarie pessime.

Questo quanto hanno rilevato da agenti della Polizia Amministrativa della Questura insieme a personale medico Sian e veterinario (Siaoa) dell’Asp

Hanno accertato che operava abusivamente  senza che fosse stata presentata alcuna segnalazione agli organi competenti. Mancava anche l’Autorizzazione Sanitaria rilasciata dall’Asp.

Inoltre la struttura era fatiscente, con un’assoluta carenza di manutenzione dei locali e delle attrezzature in uso: nelle celle frigorifere è stata rilevata la presenza di muffa e ruggine ed in molti ambienti era presente sporcizia e unto pregresso.

Da qui la sanzione, che va da 2.500 a 15.000 euro, e l’immediata chiusura dell’esercizio.

I controlli su bar e ristoranti, su disposizione del Questore, Benedetto Sanna, continueranno per tutto il mese di dicembre, e nella prima parte di gennaio.

Particolare attenzione sarà riservata al contrasto alla commercializzazione illegale di fuochi pirotecnici.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE