Articoli in evidenza
in ortigia

Ingrottamento sul lungomare di Levante, Ficara: “Peggiora di giorno in giorno, ma non si fa nulla”

Ingrottamento sul lungomare di Levante, Ficara: "Peggiora di giorno in giorno, ma non si fa nulla"

Il parlamentare del M5S solleva anche il problema delle condizioni del molo del porto rifugio di Santa Panagia

“Peggiora di giorno in giorno l’ingrottamento che si trova sul lungomare di Levante in Ortigia, ma ancora oggi non si fa nulla”.
A sollevare il problema del mancato intervento è il deputato nazionale del M5S, Paolo Ficara: “E’ un lungomare – scrive – dove passano auto e pedoni, oltre al fatto che subito a ridosso si trovano le abitazioni.
L’ingrottamento è l’effetto del mare, e ci può stare – aggiunge – ma quello che non ci può stare é che ancora oggi non si faccia nulla e il danno peggiora di giorno in giorno, di mareggiata in mareggiata. E se ieri potevano servire poche migliaia di euro, domani ne serviranno, forse, milioni.
Oltre che sull’ingrottamento del lungomare di Ortigia, il deputato punta l’attenzione anche sul molo del porto rifugio di Santa Panagia – fa rilevare il deputato – lo gestisce la Regione, serve a dare assistenza alle attività marittime del petrolchimico e genera introiti per le casse di Palermo. Ha urgente bisogno (da tre anni) di manutenzione ma il governo regionale non stanzia un euro da anni (forse decenni). E se ieri bastavano qualche centinaia di migliaia di euro, ora ne servono diversi milioni.
Ma se la Regione non ha la capacità – conclude – e forse nemmeno la voglia, perché non passa la competenza all’Autoritá di Sistema Portuale?”

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *