Articoli in evidenza
la denuncia

Green pass in tilt nelle scuole. Cobas : “Non è prevenzione ma vessazione”

Green pass in tilt nelle scuole. Cobas : “Non è prevenzione ma vessazione"

Segnalati malfunzionamenti della piattaforma che produce i bollini verdi o rossi

“Pur attenendosi alle regole imposte dalle recenti normative sanitarie anticovid numerosi insegnanti si sono visti negare il diritto di accedere al luogo di lavoro”.

E’ quanto denuncia il Coordinamento regionale Cobas Scuola della Sicilia: “Tutto a causa di un malfunzionamento della piattaforma che produce i bollini verdi o rossi – riferisce – andato in tilt mediamente un paio di volte alla settimana, tra gli ultimi disservizi, lunedi 6 dicembre (riattivata alle 12,02) e giovedì 9 dicembre (riattivata alle 8,56).

I docenti che hanno effettuato il tampone e in possesso del referto con l’esito negativo – aggiunge il Coordinamento dei Cobas Sicilia – non sono potuti entrare in classe, con grave disagio di studenti e studentesse privati delle loro lezioni, degli insegnanti lesi nel loro diritto al lavoro e anche dei dirigenti scolastici tanto timorosi di incorrere in sanzioni da tenere in considerazione solo ed esclusivamente una app gestionale quale è il green pass, e non il referto medico. Problemi tecnici? Casi sporadici? No. Si tratta dell’evidente aberrazione di un sistema”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *