Articoli in evidenza
gli interventi

Gli effetti del ciclone Apollo sulla provincia di Siracusa: strade chiuse e soccorsi a persone

Gli effetti del ciclone Apollo sulla provincia di Siracusa: strade chiuse e soccorsi a persone

Il Ccs, istituito in Prefettura e che opera in stretto raccordo con i Coc di tutti i comuni della provincia, continua a monitorare i punti di maggiore potenziale criticità

Ancora interventi di soccorso a residenti e turisti in difficoltà a causa degli allagamenti causati dal ciclone Apollo.

Una famiglia di tre persone è stata messa in sicurezza, nei pressi del Centro commerciale Archimede, con l’ausilio di un gommone; a causa della tracimazione del fiume Mortellaro nei pressi della SP 104 per Fontane Bianche, intervento di messa in sicurezza degli ospiti dell’Arenella resort; in contrada Arenella primo soccorso a 25 persone
bloccate all’interno delle Residenze Archimede a causa di un allagamento; a Floridia una persona è stata tratta in salvo da una macchina travolta dal canale San Demetrio.

All’ospedale di Avola, allagamento di un seminterrato adibito alla movimentazione di merci: sono intervenuti una squadra di volontari di protezione civile e un’idrovora, non si sono registrate interruzioni nelle prestazioni
ospedaliere.

Diverse sono ancora le criticità determinate dal ciclone Apollo alle infrastrutture, viaria, ferroviaria ed elettrica con la SS 114 ancora chiusa all’altezza dello svincolo per Cava Sorciaro e la sospensione della circolazione ferroviaria anche a
causa dell’allagamento della stazione di Siracusa.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *