Articoli in evidenza
polizia

Forza il portone d’ingresso della chiesa di Sant’Antonio Abate: 24enne denunciato

Forza il portone d'ingresso della chiesa di Sant'Antonio Abate: 24enne denunciato

E’ lo stesso giovane che insieme alla famiglia ha occupato abusivamente i locali della parrocchia

Denunciato per danneggiamento aggravato il 24enne che alcune settimane fa si era introdotto con la famiglia nei locali della chiesa di Sant’Antonio Abate.

La sera del 26 novembre scorso, un equipaggio della volante è intervenuto in via Galilei per la segnalazione di un danneggiamento al portone d’ingresso della chiesa: questo era stato forzato e poi richiuso con mezzi rudimentali.

Gli agenti stabilivano che non si trattava di atto vandalico ma di danneggiamento: a causa del maltempo, essendo andata via la corrente elettrica, il 24enne sarebbe entrato in chiesa per riattivarla.

Per lui, pertanto  oltre alla precedente denuncia per occupazione abusiva dell’immobile in concorso con la convivente, è scattata anche la denuncia per danneggiamento aggravato.

 

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento