MENU
Articoli in evidenza
il decreto

Ex Province, proroga al 31 marzo per i commissari. A Siracusa resta Domenico Percolla

Ex Province, proroga al 31 marzo per i commissari. A Siracusa resta Domenico Percolla

Si tratta dell’ennesima proroga in attesa delle elezioni di presidenti, consigli e dei sindaci metropolitani

Nuova proroga per i commissari delle 6 ex Province regionali siciliane.

Si tratta dell’ennesima proroga che mantiene questa volta i commissari attivi fino al 31 marzo.

E’ arrivato il decreto a firma del presidente della Regione, Renato Schifani, che più volte ha manifestato la volontà di reintrodurre l’elezione diretta dei vertici dei Liberi consorzi (presidente e Consiglio), così come delle tre Città metropolitane di Palermo, Catania e Messina, dove ad oggi la carica di sindaco metropolitano viene attribuita al sindaco del capoluogo.

Alla guida del Libero Consorzio di Siracusa rimane quindi ancora il commissario Domenico Percolla.

A Trapani resterà in sella quindi Raimondo Cerami, mentre ad Agrigento e Caltanissetta rispettivamente Raffaele Sanzo e Duilio Alongi.

Alla guida del Libero consorzio di Enna resta Girolamo Di Fazio, a Ragusa Salvatore Piazza.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE