Articoli in evidenza
ieri in contrada longarini

Esplosione in azienda agricola, morto il ferito più grave

Esplosione in azienda agricola, morto il ferito più grave

Un altro dei feriti è stato portato al Cannizzaro ed è ricoverato in terapia intensiva per ustioni sull’80% del corpo

E’ morto nella notte il ferito più grave causato dall’esplosione determinata da una fuga di gas registrata ieri nell’azienda agricola Campisi di contrada Longarini a Siracusa.

L’uomo un 30enne è deceduto poche ore dopo essere arrivato all’ospedale Cannizzaro di Catania. Le ustioni riportate erano troppo gravi.

Sempre al Cannizzaro è stato portato un altro dei feriti: un 40enne che versa adesso in condizioni molto gravi con ustioni sull’80% del corpo. E’ al momento ricoverato in terapia intensiva.

Gli altri due feriti, uno dei quali pare anch’egli in condizioni serie, si trovano all’Umberto I di Siracusa.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *