Articoli in evidenza
l'intervento

Emergenza sicurezza a Siracusa, il parlamentare regionale Zito: “Intervenga la commissione antimafia”

Emergenza sicurezza a Siracusa, il parlamentare regionale Zito: "Intervenga la commissione antimafia"

Il deputato sostiene che dietro i vari episodi ci sia la reazione della mafia

Farà ricorso al presidente della commissione antimafia regionale il deputato regionale del M5S, Stefano Zito dopo l’ultimo attentato intimidatorio ai danni di un operatore commerciale a Siracusa.
Emergenza sicurezza a Siracusa, il parlamentare regionale Zito: "Intervenga la commissione antimafia"“Ancora un vile attentato a Siracusa . scrive Zito sui social – la mafia e/o i cani sciolti stanno mettendo a dura prova i nostri commercianti, come se la pandemia non avesse già colpito fortemente questa categoria.
A Siracusa negli ultimi mesi – aggiunge – le forze dell’ordine, con un lavoro straordinario, hanno colpito la criminalità locale con azioni forti contro lo spaccio. Adesso è come se la mafia stesse reagendo, mettendo sotto pressione la città e, forse, lo sta facendo direttamente o indirettamente con i cani sciolti che, probabilmente, non possono agire senza il benestare.
Ma la mia è solo un’ipotesi, l’unica cosa certa sono i danni ai nostri commercianti.
Scriverò al presidente della commissione antimafia regionale, Claudio Fava, per accendere i riflettori su ciò che sta accadendo a Siracusa”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *