MENU
Articoli in evidenza
il 13 novembre

Disordini allo stadio, 7 minori denunciati per gravi atti vandalici

Disordini allo stadio, 7 minori denunciati per gravi atti vandalici

Avrebbero laciato sassi e bottiglie contro i tifosi avversari al termine di Asd Siracusa-Nuova Igea Virtus

Sette minori, 4 di 14 e 3 di 15 anni, sono stati denunciati alla Procura dei Minori di Catania per i disordini avvenuti il 13 novembre scorso al termine della partita di calcio tra Asd Siracusa e Nuova Igea Virtus.

Facevano parte dei 10 minori identificati come protagonisti di gravi atti vandalici messi in atto  nei pressi dello stadio, lanciando sassi e bottiglie contro la tifoseria avversaria che nel frattempo lasciava la zona dell’impianto sportivo.

Intanto l’Osservatorio per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive ha comminato severe prescrizioni alla
tifoseria aretusea.

Ha inibito la trasferta alla gara di ieri a Milazzo e il Prefetto, su parere della Questura, ha disposto la chiusura al pubblico dell’impianto sportivo per la prossima partita casalinga.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE