Articoli in evidenza
protezione civile

Crollo costone roccioso al Monumento ai Caduti, al più presto sopralluogo tecnico

Crollo costone roccioso al Monumento ai Caduti, al più presto sopralluogo tecnico

Le operazioni di messa in sicurezza sono andate avanti fino a tarda sera con il posizionamento di jersey per delimitare l’intera area

Sono andate avanti fino a tarda sera le operazioni di messa in sicurezza dell’area del Monumento ai Caduti in via Riviera Dionisio il Grande dopo il crollo, avvenuto nel pomeriggio di ieri, di una parte del costone roccioso sottostante.

L’area è adesso totalmente inaccessibile: gli uomini della Protezione civile comunale hanno provveduto a piazzare dei jersey tutto intorno al Monumento per impedire totalmente l’accesso.

Le operazioni sono state supervisionate dall’assessore Sergio Imbrò, e dai delegati del sindaco, Giovanni Di Lorenzo e Alessandro Maiolino. Sul posto sono intervenuti anche i vigili urbani e i vigili del fuoco.

“Adesso – ci dice l’assessore Imbrò – bisognerà verificare esattamente qual’è lo stato del costone, capire qual è il livello di pericolosità per decidere come intervenire. Occorrerà di sicuro effettuare subito un sopralluogo tecnico”.

Alla base dell’accaduto ci sarebbe l’azione erosiva del mare e la gran quantità di acqua piovana caduta nell’ultimo periodo.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *