MENU
Articoli in evidenza
polizia amministrativa

Controlli a panifici, supermarket e ristoranti: sanzioni per 37.000 euro

Controlli a panifici, supermarket e ristoranti: sanzioni per 37.000 euro

Riscontrate violazioni di carattere igienico- sanitario e di natura amministrativa

Violazioni di carattere igienico- sanitario e di natura amministrativa sono state rilevate durante una serie di controlli a panifici, supermarket e ristoranti effettuati da agenti della Squadra Amministrativa, ispettori dell’Ufficio Sian e Polizia Municipale.

Nello specifico sono state riscontrate carenze nei requisiti generali e in materia di igiene e di omissione delle procedure di autocontrollo “basate sui principi del sistema Haccp”.

Inoltre sono state accertate sanzioni amministrative per la mancanza della licenza, delle autorizzazioni per le insegne pubblicitarie, per l’assenza della  cartellonistica indicante gli orari di apertura e chiusura delle attività e per
l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

Per questa ragione, per un’attività commerciale è stata anche emessa una sanzione accessoria di chiusura per 5 giorni.
L’importo complessivo delle sanzioni è di 37.000 euro.

In un’attività di vendita di alimenti erano in vendita anche delle bombole di gas senza che il titolare avesse chiesto lavariazione della licenza.

In un altro minimarket è stata segnalata la presenza di alimenti non tracciabili in cattivo stato di conservazione e scaduti.

Sono in corso da parte della Polizia di Stato e degli Uffici Sanitari ulteriori accertamenti al fine di verificare altre
violazioni amministrative e penali.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE