MENU
Articoli in evidenza
onda più

Caro energia, campagna di sensibilizzazione per ridurre del 50% consumi e costi

Caro energia, campagna di sensibilizzazione per ridurre del 50% consumi e costi

Avviata un’azione di informazione capillare verso i propri utenti attraverso social, sms, mail e contatti telefonici

Al via una capillare campagna di sensibilizzazione di Onda Più, azienda del gruppo Emeron, per ridurre del 50% consumi e costi energetici specialmente nelle fasce orarie più critiche (tra le 7 e le 9 e tra le 19 e le 22).

L’obiettivo è quello di alleggerire la propria fattura energetica e, nel contempo, ridurre la richiesta di energia sul mercato internazionale in maniera tale da generare una consistente flessione dei prezzi.

Onda Pià ha deciso di metter in campo una serie di azioni di informazione rivolte alla propria clientela attraverso i social, gli sms, le mail ei colloqui telefonici per illustrare tutti quegli accorgimenti che possono essere messi in atto tra le pareti domestiche per avere alla fine delle bollette sostenibili.

Tutto ciò in attesa che vangano messe in campo misure strutturali di più ampio respiro.

Tra le misure suggerite nella campagna di sensibilizzazione e informazione ci sono lo spegnimento completo degli apparati che abitualmente teniamo in stand-by (come televisori e impianti di audiodiffusione, personal computer ed elementi a questo connessi).

C’è poi l’utilizzo di luci e punti di illuminazione nelle aree di stretto e immediato utilizzo, l’esclusione delle prese non utilizzate (laddove l’impianto domestico lo renda possibile).

“Il Gruppo Eneron e Onda Più – hanno osservato il ceo del Gruppo Eneron, l’ing. Luigi Martines, e il direttore generale di Onda Più, l’ing. Luca Puzzo – sono impegnati in questa azione di divulgazione di buone prassi comportamentali, per contrastare il continuo rincaro dei costi dell’energia per contenere i propri consumi con benefici sulla propria fattura energetica e, più in generale, su quella del Paese”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE