Articoli in evidenza
turismo

Weekend di Pasqua, primi segnali positivi per il settore alberghiero siracusano

Weekend di Pasqua, primi segnali positivi per il settore alberghiero siracusano

La clientela è prevalentemente europea, mancano ancora i turisti provenienti dai Paesi extra Ue

Il weekend di Pasqua sembra lanciare un primo segnale positivo per il settore alberghiero siracusano.

A dirlo è il presidente della Sezione Turismo ed Eventi di Confindustria Siracusa, Roberto Bramanti.

“Sul fronte delle prenotazioni – riferisce – già da qualche settimana si registra un’effettiva ripartenza che per la prima volta ha visto coinvolte anche le città d’arte, come Siracusa. Numeri ovviamente ancora lontani dal pre-covid”.

Primi segnali positivi anche dalle destinazioni di mare anche se pesano sempre, tuttavia,  le incertezze legate al conflitto, al caro energia e al covid, non ancora debellato.

È un turismo prevalentemente di una clientela europea – aggiunge – all’appello manca ancora tutta quella porzione di mercato, per noi estremamente importante,  proveniente dai Paesi extra Ue”.

“Auspichiamo – aggiunge la vice Presidente Patrizia Candela – una precisa inversione di tendenza  per l’estate e lanciamo l’appello alle amministrazioni locali affinché si riesca ad assicurare qualità dei servizi, decoro urbano e buona fruizione dei nostri tanti luoghi turistici.

Importante anche l’organizzazione di eventi di richiamo che possano spingere i cittadini a viaggiare e a godere delle bellezze del nostro territorio”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE