Articoli in evidenza
questa mattina

Violenza sulle donne, spettacolo teatrale per gli studenti a Priolo

Violenza sulle donne, spettacolo teatrale per gli studenti a Priolo

Il sindaco Gianni ha annunciato la prossima apertura di uno sportello del centro antiviolenza Ipazia

La Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne celebrata a Priolo attraverso uno spettacolo teatrale riservato agli studenti questa mattina al teatro comunale, organizzato dal Comune di Priolo in collaborazione con il centro antiviolenza Ipazia.

In scena è andato lo spettacolo dal titolo “Sentimi”, ispirato all’omonimo libro di Tea Ranno.

Il sindaco Gianni ha annunciato per l’occasione l’apertura a Priolo di uno sportello del Centro Antiviolenza Ipazia, che avrà sede in via Prati e sarà inaugurato il 4 dicembre prossimo.

Il primo cittadino ha simbolicamente consegnato le chiavi alla responsabile, Maria Grazia Lazzara. Il Centro sarà aperto ogni martedì e giovedì, dalle 9:30 alle 12:30.

Si occuperà di accoglienza telefonica 24 ore su 24, prima accoglienza e rifugio immediato in caso di pericolo, assistenza professionale e solidale, con un percorso di fuoriuscita dalla violenza.

In apertura è stato proiettato un video realizzato dalla Polizia di Stato proprio sul tema della violenza sulle donne.

“Siamo qui – ha affermato il Dirigente del Commissariato di Polizia di Priolo, Sergio Leo – per sensibilizzarvi a denunciare, qualora foste a conoscenza di fatti di violenza che hanno rilevanza penale, ma anche a diffondere la cultura della non violenza”.

“La violenza, verbale, scritta o ancor peggio fisica – ha detto il sindaco Gianni – va respinta in maniera totale, specialmente nei confronti delle donne. In questi ultimi anni c’è stata una recrudescenza del fenomeno, anche a causa del Covid. Dobbiamo imparare a discutere, trovare la mediazione, la soluzione, non ricorrere alla violenza”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *