Articoli in evidenza
campagna “nate libere”

Violenza sulle donne, Italia Viva: “Gli enti locali si impegnino a finanziare percorsi di educazione finanziaria”

Violenza sulle donne, Italia Viva: "Gli enti locali si impegnino a finanziare percorsi di educazione finanziaria"

L’obiettivo è quello di contrastare la violenza economica, e favorire l’autonomia, l’empowerment e l’integrazione lavorativa delle donne

In prossimità della celebrazione del 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, quindi, Italia Viva Siracusa sposa la campagna “nate libere” (#liberapuoi) lanciata dal coordinamento
nazionale, dedicata alla violenza economica.

“L’educazione finanziaria – evidenzia la coordinatrice provinciale, Alessandra Furnari – è un importante strumento di
prevenzione e contrasto della violenza economica, in grado di accelerare il processo di uscita dalla violenza, favorendo percorsi di inclusione che consentano di riappropriarsi della propria vita”.

Da qui l’invito rivolto agli enti locali della provincia di Siracusa ad “impegnarsi a mettere in campo le politiche e le risorse necessarie per incrementare progetti e percorsi di educazione finanziaria per le donne vittime di violenza economica al fine di prevenire e contrastare la violenza economica, e favorire l’autonomia, l’empowerment e l’integrazione lavorativa delle donne, soprattutto nella fase di uscita dall’esperienza di violenza”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *