Articoli in evidenza
carabinieri

Violazione normativa anticovid: sospesa l’attività di una pizzeria ad Avola

Violazione normativa anticovid: sospesa l'attività di una pizzeria ad Avola

Inoltre nel locale trovati 2 percettori di reddito di cittadinanza

Sospesa l’attività di una pizzeria di Avola chiusa dai Carabinieri per la violazione della normativa anticovid.

Secondo quanto riferito dai Carabinieri avrebbe permesso l’ingresso a clienti privi di green pass.

Non solo. Nel corso della verifica, i militari hanno riscontrato che nell’attività lavoravano 2 percettori del reddito di cittadinanza, uno totalmente “in nero” ed uno sprovvisto di green pass.

A ciò si aggiunge l’accusa di furto di energia elettrica, visto che veniva bypassata la rete elettrica.

Da qui la denuncia alla Procura della Repubblica del titolare per furto di energia elettrica e dei due percettori di reddito di cittadinanza per truffa aggravata.

Per le violazioni amministrative riscontrate sono state elevate sanzioni per circa 8.000 euro.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *