Articoli in evidenza
Amministrative 2021

Urne aperte in 6 comuni del Siracusano: chiamati al voto 93.700 elettori

Urne aperte in 6 comuni del Siracusano: chiamati al voto 93.700 elettori

Si vota per eleggere i nuovi sindaci e per rinnovare i Consigli comunali a Lentini, Noto, Pachino, Rosolini, Sortino e Ferla

Sono 93.700 gli elettori di 6 Comuni della provincia di Siracusa chiamati al voto per eleggere i nuovi sindaci e per il rinnovo dei consigli comunali.

A Ferla sono 2.456, a Sortino 8.080, a Rosolini 19.979, a Pachino 20.889, a Lentini 20.952 e a Noto 21.344.

Si vota oggi, domenica 10 ottobre dalle 7 alle 22 e lunedì 11 ottobre dalle 7 alle 14. Subito dopo inizia lo spoglio delle schede.

A Ferla e Sortino vige vige il sistema maggioritario a turno unico, vince chi prende più voti. Negli altri 4 Comuni, sottoposti al sistema proporzionale sono previsti ballottaggi per il 24 e 25 ottobre se nessuno dei candidati a sindaco supera il 40% delle preferenze.

Gli elettori possono esprimere una o due preferenze per i candidati al consiglio comunale.

Nel caso vengano espresse due preferenze, devono essere di genere diverso: una femminile e l’altra maschile. In caso contrario, la seconda preferenza verrà annullata.

Il voto espresso per una lista si estende al candidato sindaco a essa collegato e non viceversa.

Considerata l’emergenza epidemiologica da Covid-19, l’elettore dovrà recarsi al seggio elettorale munito di mascherina protettiva.

Quattro le rilevazioni sull’affluenza degli elettori al voto: saranno diffuse domenica alle 12.30, 19.30 e 22.30; lunedì alle 15.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *