Articoli in evidenza
sul sito del comune

Un canile municipale a Priolo: pubblicato l’avviso esplorativo

Un canile municipale a Priolo: pubblicato l'avviso esplorativo

L’area ricercata dovrà avere una superficie non inferiore a 15.000 metri quadri e una distanza non inferiore a 500 metri dal centro abitato

Il Comune di Priolo ha avviato l’iter per la realizzazione di un canile municipale, pubblicando l’avviso esplorativo finalizzato ad individuare un’area idonea.

“Un’iniziativa – commentano il sindaco Pippo Gianni e il vice sindaco Maria Grazia Pulvirenti – nata per tutelare e dare dignità ai cani e ai gatti randagi, con l’auspicio che possano essere adottati e ricevere l’amore di una famiglia”.

“Questo – afferma il vice presidente del Consiglio comunale, Federica Limeri –  porterà ad un contenimento delle spese, al miglioramento della vita dei cani e dei gatti abbandonati e renderà più agevole il lavoro dei volontari”.

L’area ricercata per il canile dovrà avere una superficie non inferiore a 15.000 metri quadri e una distanza non inferiore a 500 metri dal centro abitato.

Gli interessati dovranno presentare istanza, secondo il modello pubblicato sul sito del Comune, entro le 12 del 22 luglio 2022.

I soggetti idonei saranno poi invitati a presentare offerta per la cessione del terreno.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE