MENU
Articoli in evidenza
carabinieri

Truffa dello specchietto, arrestato 24enne della comunità dei caminanti

Truffa dello specchietto, arrestato 24enne della comunità dei caminanti

Il giovane ha messo in atto la truffa ai danni di un anziano ad Augusta

A febbraio scorso aveva simulato un incidente stradale nel parcheggio di un supermercato ad Augusta mettendo in atto, ai danni di un anziano, la truffa dello specchietto.

Si tratta di un 24enne di Noto, facente parte della comunità dei caminanti di Noto, arrestato in esecuzione di un ordine per la carcerazione del Gip di Siracusa.

Il giovane aveva chiesto 150 euro come risarcimento e alla fine la vittima aveva consegnato 20 euro dietro la minaccia di danni alla macchina o alla propria persona.

In un’altra occasione, a Noto, aveva simulato la rottura dello specchietto retrovisore intimando ad una coppia la consegna di 50 euro per il danno subito.

Al rifiuto ricevuto, il 24enne strappava di mano la borsa alla donna, spintonando i due malcapitati facendoli cadere a terra per poi darsi alla fuga.

Il 24enne è stato arrestato e rinchiuso a Cavadonna.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE