Articoli in evidenza
l'ordinanza

Troppi positivi ad Avola: scuole chiuse fino al 10 gennaio e divieto di assembramento

Troppi positivi ad Avola: scuole chiuse fino al 10 gennaio e divieto di assembramento

La decisione al termine di un incontro del sindaco, Luca Cannata, con i vertici dell’Asp

Crescita esponenziale dei positivi ad Avola (320 ieri) e nuove misure di contenimento introdotte dal sindaco, Luca Cannata, dopo un incontro con i vertici dell’Asp.

Nell’ordinanza emessa ieri Cannata ha disposto il proseguimento della chiusura di scuole e asili fino al 10 gennaio e il divieto di assembramento in strade e piazze.

“L’obiettivo – ha detto il primo cittadino – è quello di evitare altre ospedalizzazioni. Al momento sono 15 gli avolesi ricoverati e uno in terapia intensiva. Per fortuna quasi l’80% dei cittadini è vaccinato”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *