MENU
Articoli in evidenza
commissariato

Terreni sottoposti a vincolo adibiti a parcheggi al servizio di uno stabilimento balneare: 3 denunce

Terreni sottoposti a vincolo adibiti a parcheggi al servizio di uno stabilimento balneare: 3 denunce

Oltre a modificarne la destinazione d’uso, per allestire i parcheggi era stata altarata la macchia mediterranea

Alcuni terreni ricadenti in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale a Portopalo sottoposti a sequestro preventivo da agenti del Commissariato Pachino, insieme a personale della sezione di polizia giudiziaria della Municipale della Procura di Siracusa.

I terreni venivano utilizzati come parcheggi a pagamento riservati ai clienti di uno stabilimento balneare della zona
modificandone la destinazione d’uso da verde agricolo a commerciale in assenza di autorizzazione da parte della Soprintendenza.

I lavori di adeguamento per l’allestimento dei parcheggi hanno alterato la “macchia mediterranea”.

Pertanto tre uomini, tutti residenti a Portopalo e già conosciuti alle forze di polizia, sono stati denunciati per abusivismo edilizio e per deturpamento del patrimonio paesaggistico.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE