Articoli in evidenza
andamento nel 2021

Stagione turistica, il bilancio di Noi albergatori. “Perplessità sulla ripresa”

Stagione turistica, il bilancio di Noi albergatori. "Perplessità sulla ripresa"

“Ci aspetta un duro lavoro da avviare – conclude Rosano – più facile da realizzare se saremo accompagnati dalla fine della pandemia”

E’ il momento dei bilanci per il turismo a Siracusa quando si è ormai a fine stagione.

Il fatturato del comparto turistico cittadino è sostanzialmente (un po’) risalito – dichiara Giuseppe Rosano, presidente di  Noi albergatori Siracusa e vicepresidente nazionale di Assohotel -soprattutto per merito della presenza di italiani e, in particolare, grazie ai nostri corregionali.

Settembre e ottobre – aggiunge – hanno riservato alla nostra città un inaspettato numero di ospiti provenienti in buona parte dall’Europa, con sparuti soggiorni di statunitensi.

Ma tour operator e grossisti di viaggi italiani e internazionali – dichiara ancora Rosano –  continuano a ripetere che anche per la stagione turistica del2022 non potranno garantire allotment di camere per gruppi e neppure prenotazioni per turisti individuali.

Abbiamo da pagare l’Imu e altre innumerevoli tasse, che a nessuno è venuto in mente di ridurre. Dobbiamo pensare – prosegue –  ai nostri collaboratori ai quali ci corre l’obbligo di mantenere il posto di lavoro.

Ci aspetta un duro lavoro da avviare – conclude – più facile da realizzare se saremo accompagnati dalla fine della pandemia. Un obiettivo che potrà concretizzarsi con l’intensificarsi della campagna vaccinale”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *