Articoli in evidenza
consulta civica

Siracusa senza Piano di utilizzo del demanio marittimo, De Simone: “Persi finanziamenti”

Siracusa senza Piano di utilizzo del demanio marittimo, De Simone: "Persi finanziamenti"

De Simone sollecita anche l’aggiornamento del piano di assetto idrogeologico

Anche quest’anno Siracusa non avrà il suo Pudm, il Piano di utilizzo del demanio marittimo.

A denunciarlo è il presidente della Consulta civica di Siracusa Damiano De Simone: “Il piano andava presentato entro l’11 dicembre 2021 e la mancata presentazione ha perdita dei contributi finanziari, previsti del dipartimento regionale Territorio e Ambiente, per la produzione del documento.

La nostra è una città marinara – commenta De Simone – in cui la risorsa mare rappresenta uno degli  strumenti fondamentali per lo sviluppo economico pubblico e privato del territorio.

Contestualmente – aggiunge – sarebbe stato necessario aggiornare anche il piano di assetto idrogeologico (Pai), utile a stabilire le condizioni in cui versano le coste siracusane, considerati i recenti cedimenti e le precedenti interdizioni all’accesso.

Una conditio sine qua non – conclude – per la produzione di progetti volti alla mitigazione dei pericoli da dissesto idrogeologico e all’accesso sicuro alle coste”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento