Articoli in evidenza
PALAZZO VERMEXIO

“Siracusa Capitale Italiana di Cultura 2024”: parte la nuova sfida della città VIDEO

“Siracusa Capitale Italiana di Cultura 2024”: parte la nuova sfida della città

Si è insediato il Comitato cittadino con la partecipazione di istituzioni culturali, sociali, politiche, economiche, accademiche, professionali, datoriali e associazionistiche

Questa mattina nel salone verde di palazzo Vermexio la cerimonia di insediamento del Comitato cittadino per “Siracusa Capitale Italiana di Cultura 2024”.
Una nuova sfida della città per la quale il Comune ha invitato a partecipare sindaci e soprintendenti ai Beni culturali degli ultimi 20 anni, deputati nazionali e regionali, istituzioni culturali, sociali, economiche, accademiche, professionali, datoriali e associazionistiche di Siracusa. Tutti insieme dovranno lavorare alla redazione del dossier che dovrà esser presentato al Ministero per i Beni e le Attività culturali entro il prossimo 19 ottobre. Tempi stretti e un gran lavoro che necessita del contributo di tutti.

“Nel dossier di 60 pagine – ha detto il sindaco Italia – entreranno anche quei progetti già finanziati per oltre 35 milioni con il Pnrr ai quali si aggiungono quelli di Agenda Urbana e Bando periferie, che daranno l’idea di sviluppo pensata per Siracusa”.

Il Comitato, che resta aperto a nuovi ingressi, si avvale delle competenze di Federculture e di Civita. Tutti gli aderenti sono stati invitati a presentare le loro proposte che poi un Comitato esecutivo ristretto porterà a sintesi.

Un “piano delle visioni che consegneremo alla città e per le prossime generazioni – ha aggiunto il sindaco Italia – e che si baserà su alcuni punti non negoziabili: sostenibilità, transizione energetica, inclusività e diritti civili”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *