Articoli in evidenza
squadra mobile

Servizio antidroga in via Algeri, arrestato 26enne VIDEO

Sequestrate hashish, marijuana e cocaina, oltre a denaro contante in banconote da piccolo e medio taglio

Servizio antidroga questa mattina in via Algeri, nel quartiere della Mazzarrona, a Siracusa.

Un 20enne con precedenti per armi e droga, è stato arrestato perché colto in flagranza di detenzione finalizzata al traffico di sostanza stupefacente, nello specifico marijuana, hashish e cocaina.

Gli agenti della Squadra Mobile, delle Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine di Catania, del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica e dell’Unità Cinofila di Catania- intervenuti con i cani poliziotto App e Thris, hanno cinturato uno dei condomini di via Algeri.

Sul terrazzo hanno sorpreso un uomo che aveva una vera e propria postazione da lavoro, con tanto di bancone, adibita a piazza di spaccio.

L’uomo, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di due zainetti all’interno dei quali erano custodite oltre 20 dosi di cocaina per un peso pari a 3 grammi, 40 dosi di marijuana per un peso complessivo pari a 32 grammi, 13 involucri con hashish per un peso complessivo pari a 5 grammi e denaro contante pari a circa 200 euro, suddivisi in banconote da piccolo e medio taglio, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Nell’ambito del servizio, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio un giovane di 21 anni e un uomo di 47 anni.

Durante i controlli sono state poste sotto sequestro le telecamere del sistema di videosorveglianza di un palazzo in via Algeri, che facevano parte di un impianto utilizzato per evitare eventuali controlli delle forze dell’ordine.

La proprietaria dell’immobile su cui era stato sistemato l’impianto di video sorveglianza è stata denunciata.

Al termine del servizio antidroga, i poliziotti hanno sottoposto il giovane ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

 

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *