Articoli in evidenza
guardia di finanza

Sequestrati nel Palermitano oltre 1.300 articoli non sicuri e calzature con marchi contraffatti

Sequestrati nel Palermitano oltre 1.300 articoli non sicuri e calzature con marchi contraffatti

Denunciato il titolare dell’esercizio commerciale, un uomo di origini cinesi

Oltre 1.300 articoli non sicuri e calzature con marchi contraffatti sono stati sequestrati dai Finanzieri della Compagnia di Bagheria a Piana degli Albanesi.

Le Fiamme Gialle hanno individuato un esercizio commerciale all’interno del quale erano poste in vendita mascherine facciali non a norma, nonché cosmetici, unguenti e materiali elettrici privi delle previste autorizzazioni e, quindi, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori. Inoltre, nel corso del controllo sulla merce in esposizione sono state rinvenute anche delle calzature e capi d’abbigliamento con marchi falsi.

Al termine del controllo, tutta la merce è stata sottoposta a sequestro, mentre il rappresentante legale dell’attività, un cittadino di origini cinesi rè stato denunciato per contraffazione e ricettazione ed è stato altresì segnalato alla competente Camera di Commercio per la relativa sanzione amministrativa che varia da un minimo di 516 a un massimo di 25.823 euro.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *