Articoli in evidenza
migranti

Sea Watch 4 autorizzata ad entrare nel porto di Augusta

Sea Watch 4 autorizzata ad entrare nel porto di Augusta

In nottata è stato dichiarato lo stato di necessità per le 461 persone a bordo a rischio ipotermia

In nottata, Sea Watch 4 ha dichiarato lo stato di necessità ed è stata autorizzata a riparare davanti al porto di Augusta.
L’annuncio viene dato dalla stessa Ong: “Il maltempo ha colpito duramente la nave e le 461 persone a bordo a rischio ipotermia. Quattro di loro hanno perso conoscenza e sono assistite dal team medico”.
In una settimana dalla Sea Watch 4 sono state inoltrate 11 richieste di un porto sicuro. Alcune delle persone a bordo sono in mare da più di 8 giorni e altre 21 hanno avuto bisogno di un’evacuazione medica.
Sulla nave anche donne incinte, minori soli, bambini di pochi mesi.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *