Articoli in evidenza
la nota ufficiale

Scontri post Siracusa-Acireale, la società azzurra: “Rammarico per quanto accaduto e per il divieto di trasferta”

scontri

“Ancora una volta la società e la squadra – viene evidenziato – rischiano di pagare per responsabilità di soggetti che non possono essere considerati tifosi”

Grande rammarico espresso dalla società del Siracusa attraverso una nota ufficiale pubblicata nei minuti scorsi.

“Rammarico per quanto accaduto, fuori dallo stadio, nelle ore successive alla gara con l’Acireale – si legge nel documento – ma anche rammarico per il divieto di trasferta a Lamezia Terme per i nostri sostenitori”.

La dirigenza esprime anche vicinanza ai funzionari delle forze dell’ordine che sono rimasti feriti.

“Ancora una volta la società e la squadra – viene evidenziato – rischiano di pagare per responsabilità di soggetti che non possono essere considerati tifosi e che danneggiano i sostenitori che rispettano le regole e gli avversari.

Non è questa l’immagine che il Siracusa Calcio – conclude il documento – vuol offrire nel panorama del calcio nazionale”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE