Articoli in evidenza
venerdì e sabato scorsi

Scazzottate fuori dai locali della movida siracusana: 3 feriti di cui uno con prognosi di 30 giorni

locali

Intensificati i servizi di controllo congiunti di Polizia, Carabinieri e Municipale già da stasera

Quello trrascorso è stato un fine settimana di litigi selvaggi fuori da locali della movida siracusana.

La notizia è trapelata solo nelle scorse ore: sia venerdì che sabato scorsi, fuori da due locali della zona Umbertina, per ragioni che sarabbero futili, si sono verificate liti tra giovani che hanno richiesto l’intervento di Polizia e 118.

In un battibaleno i ragazzi coinvolti sono passati dalle parole alle mani ed è successo un parapiglia.

Il bilancio finale è stato di 3 feriti: per uno di loro laprognosi è stata di 30 giorni, per gli altri due si è trattato di ferite meno importanti.

Su entrambi gli episodi sono in corso indagini della Polizia per ricostruire l’accaduto ed  identificare i responsabili.

Gli investigatori stanno lavorando anche attraverso l’acquisizione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Ma ciò che preme  maggiormente è la tutela di tutti gli altri ragazzi che vogliono trascorrere in tranquillità e in sicurezza le serate dei weekend senza preoccuparsi di restare coinvolti in situazioni spiacevoli.

Da qui la decisione di intensificare i servizi di controllo congiunti tra Polizia, Carabinieri e Municipale nei luoghi e nei pressi dei locali frequentati dai giovani.

E come viene spesso detto negli incontri di legalità svolti nelle scuole, in queste situazioni è fondamentale chiamare subito i numeri di emergenza per consentire un intervento immediato delle forze dell’ordine così da bloccare tutto sul nascere.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE