Articoli in evidenza
il gup

Rinvio a giudizio per i poliziotti arrestati a Siracusa: prima udienza il 21 novembre

fermati

Il principale accusatore dei due poliziotti è il collaboratore di giustizia Francesco Capodieci. I due poliziotti hanno sempre negato le accuse

Rinvio a giudizio e processo con rito ordinario per i due poliziotti in servizio alla Questura di Siracusa, Rosario Christian Salemi e Giuseppe Iacono, arrestati il 18 ottobre del 2022 per traffico di droga.

Questa la decisione del gup del tribunale di Siracusa al termine dell’udienza preliminare, accogliendo la richiesta del pm della Dda di Catania.

Secondo l’accusa Salemi e Iacono, per circa 10 anni, avrebbero commerciato droga, vendendo partite di stupefacenti sequestrate nel corso di varie operazioni.

Il principale accusatore dei due poliziotti è il collaboratore di giustizia Francesco Capodieci.

I due poliziotti hanno sempre negato le accuse.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE