Articoli in evidenza
ripartenza

Riapre domenica la Riserva Saline di Priolo: 2 anni fa l’incendio che devastò l’oasi naturale

Riapre domenica la Riserva Saline di Priolo: 2 anni fa l'incendio che devastò l'oasi naturale

Si tratta di una riapertura parziale: saranno fruibili il Sentiero per il Capanno 3 e il Mulino ed il Sentiero Natura “Saline di Priolo- Guglia di Marcello”

La Riserva Naturale Saline di Priolo riapre al pubblico a due anni dal disastroso incendio del 19 luglio 2019, che distrusse completamente l’intera area boschiva dell’oasi naturale.

L’appuntamento è per le 10:30 di domenica 24 ottobre per tornare a visitare il Sentiero per il Capanno 3 e il Mulino ed il Sentiero Natura “Saline di Priolo- Guglia di Marcello”. Per partecipare sarà necessaria la prenotazione.

Durante la chiusura forzata, sono stati messi in sicurezza alcuni sentieri e migliorata la fruizione del sito. Grazie al progetto portato avanti dalla Fondazione Mava, centinaia di alberi sono stati piantumati nell’ultimo anno e molti altri lo saranno nei prossimi mesi.

“Due anni di chiusura di Saline di Priolo – ha dichiarato Fabio Cilea, Direttore della riserva naturale- è stato un periodo lunghissimo, staff e volontari hanno lavorato per giungere a questo primo obiettivo di parziale fruizione dell’area. Tornare a vedere i sentieri di Saline di Priolo percorsi da bambini e adulti sarà una gioia indescrivibile.

Ora continueremo a lavorare per far tornare l’area protetta ai suoi antichi splendori e in questo fondamentale sarà la collaborazione con l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Pippo Gianni e con il Consiglio comunale rappresentato dal Presidente Alessandro Biamonte.”

Per il settimo anno, Saline di Priolo si è confermato l’unico sito di nidificazione in Sicilia del fenicottero. Sono state 485 le coppie di Fenicottero che hanno scelto la piccola area protetta gestita dalla Lipu quale sito di nidificazione, 133, invece, i pulcini inanellati. In assoluto si tratta del secondo gruppo più numeroso che abbia mai nidificato a Priolo.

Nell’ambito della riapertura verranno effettuate visite guidate grazie al progetto “A spasso per la rete Natura 2000” in collaborazione con il VI Settore del Comune di Priolo. Sarà possibile praticare il birdwatching per osservare gli uccelli nel pantano.  Per i più piccoli verranno allestiti due laboratori didattici.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *