MENU
Articoli in evidenza
sanità

Pte di Pachino, torna il problema dei turni di medici scoperti

Pte di Pachino, torna il problema dei turni di medici scoperti

E’ il capogruppo del Pd al consiglio comunale, Emiliano Ricupero, che torna a segnalare l’inefficienza in ambito sanitario

Torna il problema dei turni dei medici scoperti , ben 17 nel mese di gennaio, al Pte di Pachino.

A denunciarlo pubblicamente è  il capogruppo  Pd al consiglio comunale, Emiliano Ricupero.

“In un periodo in cui tutti noi possiamo solo gioire per i progetti di un nuovo ospedale per Siracusa , di case ed ospedali di comunità all’interno del territorio – scrive Ricupero in una nota – non riusciamo invece ad avere funzionanti e sicuri i punti di primo intervento per la nostra città.

Quello di Pachino – insiste – ha sempre delle problematiche che rendono insicura la sanità sul territorio. Il 26 ottobre scorso organizzai un sit-in di protesta davanti al poliambulatorio di contrada Cozzi e la situazione pareva si fosse normalizzata ed abbiamo così avuto novembre e dicembre coperti dalla presenza dei medici.

Adesso mi vedo costretto a denunciare nuovamente il problema, non escludendo una nuova mobilitazione. Non è però ammissibile il perdurare di questa carenza perché anche in questo territorio deve essere assicurato l’intervento tempestivo della sanità pubblica”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE