Articoli in evidenza
calcio

Play off, il Siracusa affonda l’Acireale 3-0: a segno i gemelli del gol (Maggio e Alma) e Forchignone

siracusa

Bel gioco, cuore e determinazione nella prestazione degli azzurri

E’ stata una partita a senso unico quella tra il Siracusa e l’Acireale nella semifinale per il play off di serie D che gli azzurri si sono aggiudicati per 2-0 con i gemelli del gol, Maggio e Alma.

Gli azzurri hanno schiacciato nella propria area gli avversari, collezionando una serie di azioni da gol.

La prima arriva al 13’: ghiotta occasione per il Siracusa dopo un angolo battuto da Alma con il portiere Zizzania che para ma non trattiene.

La palla balla pericolosamente tra una selva di piedi senza che nessuno riesca a metterla dentro.

Al 26’ Maggio di prova ma l’estremo difensore ospite para.

Al 35’ alma tira dopo aver ricevuto la palla da Aliperta ma la palla finisce sulla rete esterna di destra.

Al 40’ passaggio di Arcidiacono in area, Maggio non ci arriva.

Quattro minuti di recupero assegnati dall’arbitro Mazzer di Conegliano al termine dei quali vanno tutti negli spogliatoi. Siracusa- Acireale 0-0.

Anche nel secondo tempo è proseguito il pressing del Siracusa che al 26′ è passato in vantaggio con Mimmo Maggio, mandando i tifosi in delirio.

Undici minuti dopo il raddoppio: punizione di Aliperta, la palla viene respinta in angolo e sugli sviluppi dell’azione Alma mette in rete.

Al 92′ il terzo gol ad opera di Forchignone.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE