Articoli in evidenza
in discoteca

Pistola in pugno minaccia il personale della sicurezza: 22enne denunciato e locale chiuso per 15 giorni

personale

Inoltre il Questore di Siracusa, Roberto Pellicone, emetterà a carico del 22enne un “Daspo Willy”

Notte di violenza tra sabato e domenica scorsi in una discoteca di Siracusa.

Dopo un alterco con altri giovani, un 22enne avrebbe minacciato il personale della sicurezza del locale prima con un tirapugni e poi con una pistola.

Dopo di ciò si è allontanato in auto con un altri amici.

Al momento dell’arrivo delle Volanti sul posto, alcuni testimoni hanno riferito anche dell’ esplosione di alcuni colpi d’arma da fuoco a scopo intimidatorio.

Il giovane, dopo essere stato identificato,è stato denunciato minacce gravi.

La pistola non è stata trovata dagli inquirenti ed è presumibile che il giovane se ne sia liberato durante la fuga.

Inoltre, il Questore di Siracusa, Roberto Pellicone, emetterà a carico del 22enne un “Daspo Willy” che consiste in una misura di prevenzione personale che costringerà il giovane, per un congruo periodo di tempo, a stare lontano
dai locali pubblici.

Infine, al termine dell’istruttoria, esperita dagli uomini della Polizia Amministrativa della Questura, ieri sera, la discoteca, scenario delle violenze, è stata chiusa per 15 giorni con un provvedimento del Questore.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE