MENU
Articoli in evidenza
polemiche

Piscina della Cittadella, l’assessore Firenze: “Il solare-termico per risolvere il problema della temperatura dell’acqua”

Piscina della Cittadella, l'assessore Firenze: "Il solare-termico per risolvere il problema della temperatura dell'acqua"

“Entro lunedì – assicura – aqua a 2-3 gradi in più”

“Stiamo intervenendo e lavorando per risolvere, una volta per tutte, l’annoso problema delle caldaie attraverso il solare-termico, recuperando 108 pannelli su 150, cosa che permetterà di avere 2-3 gradi in più entro lunedì”.

Coì interviene l’assessore allo sport, Andrea Firenze riguardo le problematiche della Cittadella dello sport.

“Oggi o al massimo domani, infatti, inizieremo a lavorare per mettere in funzione il solare-termico, aumentando la temperatura della piscina, che salirebbe a 27-28 gradi.

Il Comune inoltre sta procedendo a realizzare il progetto per l’acquisto dei ciller, sondando entro questa settimana la disponibilità sul mercato.

Nelle prossime due settimane, sarà attivata la procedura di urgenza per l’affidamento dei lavori di smantellamento di caldaia e boiler vecchi e messa in opera dei ciller. Dopo l’affidamento i lavori inizieranno immediatamente.

“Questa è solo la prima parte del progetto – continua l’assessore – perché subito dopo andremo a realizzare un impianto solare-termico di altri 450 kw, quindi interverremo con un altro investimento sul fotovoltaico da 300 kw sul PalaLoBello.

In questo modo – spiega – passeremo da un impianto vecchio, che genera 500 mila euro di utenze, a un impianto di ultima generazione a costo zero. Se non facessimo così dovremmo chiudere la Cittadella, perché le bollette del gas sarebbero impossibili da sostenere.

Ho ritenuto fondamentale – conclude – evitare costose soluzioni tampone e partire dall’efficientamento energetico della Cittadella”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE