Articoli in evidenza
Capitaneria di porto

Pesca di frodo nell’Amp: sanzione e sequestro di reti da posta

Pesca di frodo nell'Amp: sanzione e sequestro di reti da posta

L’intervento nel corso dell’attività di monitoraggio dell’Amp

Pesca di frodo nell’Area Marina Protetta del Plemmirio.

All’alba di oggi l’equipaggio della motovedetta CP 764 della Guardia Costiera di Siracusa ha operato il sequestro di attrezzi illegali dopo aver intercettato nella zona “B” dell’Amp un natante da diporto le cui persone a bordo erano intente a salpare una rete da posta fissa.

I militari della Guardia Costiera hanno sequestrato la rete di circa 350 metri e hanno elevato una sanzione a carico dei diportisti che si trovavano a bordo dell’imbarcazione.

Poco dopo, in altra zona dell’Amp, sono stati recuperati altri 80 metri di rete da posta; l’attrezzo da pesca sottoposto a sequestro amministrativo.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *