Articoli in evidenza
calcio, eccellenza girone b

Peppe Mascara dirige il primo allenamento. Pepe: “Dobbiamo svoltare subito”

Peppe Mascara dirige il primo allenamento. Pepe: "Dobbiamo svoltare subito"

Domenica prossima in programma un altro derby: trasferta contro la Leonzio

Peppe Mascara ha diretto ieri pomeriggio la prima seduta di allenamento della settimana dopo le dimissioni rassegnate da Roberto Regina e dal suo staff tecnico (Antonio Tavarelli e Michele Asta). Collaborato da Mimmo Crisafulli, il nuovo allenatore azzurro ha parlato molto con i calciatori, cercando di risollevarne il morale ad una squadra che si ritrova in fondo alla classifica dopo due giornate di campionato. Lavoro differenziato per Paschetta e La Delfa, che si stanno riprendendo da infortuni muscolari .

“Ripartiamo con un nuovo allenatore, Mascara, e con tanta voglia di lasciarci alle spalle il momento negativo – ha detto l’attaccante Vincenzo Pepe – Per quanto mi riguarda, oggi ho svolto il primo vero allenamento in gruppo. Fisicamente sto bene anche se sono in ritardo di condizione. Il gol contro il Carlentini? Mi dispiace che non sia servito a fare risultato anche se avevamo raggiunto il momentaneo pareggio. Purtroppo alla fine abbiamo incassato la rete che ci ha fatto perdere la partita”.

Il giocatore ha avuto un pensiero per Roberto Regina. “Purtroppo nel calcio, in mancanza di risultati, a pagare è sempre l’allenatore. Mi preme ringrazialo a nome mio e del gruppo per il lavoro svolto con noi. Ripartiamo da zero, cercando di guardare avanti con fiducia anche se sono i risultati quelli che poi caricano un gruppo e noi dobbiamo subito svoltare perché abbiamo esaurito i bonus a nostra disposizione”.

Domenica prossima trasferta contro la Leonzio. “Ci stiamo già pensando – chiosa Pepe – Anche la Leonzio viene da una sconfitta e vorrà riscattarsi. Noi però faremo di tutto per superare questo ostacolo”.

Intanto l’Asd Città di Siracusa ha acquisito il diritto alle prestazioni sportive del portiere Salvatore Moreno Saitta. Per lui è un ritorno in azzurro, avendo giocato con il Siracusa nel 2019-2020 in Promozione con gli azzurri che poi approdarono in Eccellenza.

“Siracusa è una piazza che dà molti stimoli – dice il l’estremo difensore – e sono contento di essere tornato. Due anni fa mi sono trovato molto bene. L’obiettivo è chiaramente di calcare palcoscenici più importanti rispetto all’Eccellenza e siamo consapevoli di avere una grande responsabilità. Al mio fianco c’è un ottimo portiere come Gabriele Ferla, ma mi voglio giocare il posto”.

Domani arriverà l’attaccante Alessandro Padovani Celin, brasiliano di 32 anni che ha già maturato esperienze in Italia con Juve Stabia, Arzachena, Real Giulianova e Troina.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *