MENU
Articoli in evidenza
la richiesta

Parco degli Iblei, i sindaci dell’Unione di Comuni: “Sospendere l’iter per 90 giorni”

Parco degli Iblei, i sindaci dell'Unione di Comuni: "Sospendere l'iter per 90 giorni"

Per poter ricevere la documentazione, attualmente carente e incompleta, al fine di poter esprimere una giusta valutazione

I sindaci dell’Unione dell’Unione dei Comuni ” Valle degli Iblei” chiedono di interrompere e sospendere l’iter di istituzione del Parco Nazionale degli Iblei per almeno 90 giorni, rispetto ai tempi di scadenza fissati del 31 luglio 2022.

La richiesta si rende necessaria, come riferisce il presidente Paolo Amenta, che precisa anche che i sindaci non sono contrari all’istituzione, “per poter ricevere la più volte richiesta documentazione, attualmente carente e incompleta, al fine di poter esprimere una giusta valutazione sull’area da destinare a protezione, e di rivedere il modello di governace dell’istituendo Parco.

Per i sindaci- spiega ancora Amenta –  risulta necessario riavviare l’intero processo di concertazione e partecipazione ed aggiornare l’intero “progetto” del Parco, considerato che in ragione del tempo intercorso, sono modificate condizioni del territorio sia dal punto di vista naturalistico, socio economico e di regime vincolistico”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE