Articoli in evidenza
Volanti e squadra mobile

Operazione ad alto impatto della Polizia: 4 arresti per rapina aggravata in concorso

Operazione ad alto impatto della Polizia: 4 arresti per rapina aggravata in concorso

Hanno portato via l’auto ad un uomo ai domiciliari, quale risarcimento per la droga che gli avevano affidato e che gli era stata sequetrata al momento dell’arresto

Intensificato il pattugliamento preventivo del territorio di Siracusa da parte della Polizia di Stato dopo gli ultimi episodi che hanno minato la percezione di sicurezza da parte dei cittadini.

Giro di vite nei controlli a coloro che, a vario titolo, sono sottoposti a misure limitative della libertà personale: solo nelle ultime due settimane sono state effettuate quasi seicento verifiche, rilevando decine di infrazioni che, segnalate all’Autorità Giudiziaria, hanno comportato un inasprimento delle misure.

Ieri sera gli agenti della Squadra Mobile e delle Volanti hanno arrestato, per rapina aggravata in concorso, 4 persone, tra le quali un uomo di 37 anni e un giovane di 22, già sottoposti all’obbligo di dimora per reati in materia di stupefacenti. In 3 sono finiti in carcere, per uno sono stati disposti i domiciliari.

I 4 si sarebbero recati in casa di una persona sottoposta agli arresti domiciliari per avere un risarcimento di 1.000 euro visto che la droga che gli era stata affidata per spacciarla per conto loro, era stata sequestrata dalle forze dell’ordine al momento dell’arresto il 22 ottobre scorso.

Al rifiuto dell’uomo lo avrebbero prima picchiato e poi gli avrebbero preso l’auto.

I 4 erano stati intercettati due volte nel corso della giornata dalle Volanti: alle 15 e 30 di ieri in via Immordini e poco dopo a Città Giardino su due auto, una delle quali intestata alla persona ai domiciliari.

Per i 2 già sottoposti all’ obbligo di dimora, è scattata anche la denuncia per inosservanza della misura, mentre l’autore materiale dell’aggressione, un giovane di 18 anni, è stato denunciato anche per il reato di lesioni personali in concorso.

Sempre ieri in Via Italia 103, la Polizia ha effettuato un sequestro di stupefacenti: in un’auto con la portiera socchiusa, è stato recuperato uno zaino contenente 330 dosi di marijuana, 20 dosi di cocaina e 50 dosi di crack.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *