MENU
Articoli in evidenza
corte d'assise

Morte piccolo Evan, condanna all’ergastolo per la madre e il suo compagno

Morte piccolo Evan, condanna all'ergastolo per la madre e il suo compagno

Secondo l’accusa a uccidere il bambino sarebbero state le botte continue da parte della coppia

Ergastolo per Letizia Spatola e Salvatore Blanco: la Corte di Assise di Siracusa ha emesso la sentenza sul caso della morte di Evan, avvenuta il 17 agosto 2020 a Modica.

Secondo l’accusa a uccidere il bambino sarebbero state le botte continue da parte della coppia.

La decisione definitiva della Corte di Assise di Siracusa è arrivata dopo qualche ora di arrivata di camera di consiglio.

Al momento della sentenza Letizia Spatola era in aula, Blanco invece era collegato dal carcere di Vibo Valentia dove è detenuto.

La procura di Siracusa aveva chiesto il carcere a vita sia per la madre del bimbo, attualmente agli arresti domiciliari, che per il compagno Salvatore Blanco, già in carcere.

Alla sua morte Evan, che viveva con la mamma e il suo compagno a Rosolini, aveva appena 21 mesi.

Il giorno in cui è scomparso fu la madre a chiamare il 118, ma all’arrivo all’ospedale di Modica non c’era più nulla da fare. Il suo corpo era coperto da lividi.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE