MENU
Articoli in evidenza
sanità

Monitoraggio Agenas, Asp di Siracusa prima in Sicilia su 3 dei 4 obiettivi: Baio “Merito e impegno riconosciuti”

Monitoraggio Agenas, Asp di Siracusa prima in Sicilia su 3 dei 4 obiettivi: Baio "Merito e impegno riconosciuti"

“Pur non mancando episodi di assistenza inadeguata – spiega Baio – ci sono professionalità di prim’ordine”

Gli ottimi piazzamenti per l’Asp di Siracusa derivati dal monitoraggio dell’Agenas al centro di un intervento di Salvo Baio:

“Il monitoraggio effettuato dall’Agenas (Agenzia nazionale servizi sanitari regionali) per conto del ministero della Salute ha certificato che l’Azienda sanitaria di Siracusa su tre dei quattro obiettivi oggetto dell’indagine è al primo posto in Sicilia.

Ce ne rallegriamo con tutta l’equipe di Emodinamica diretta dal dottor Marco Contarini, con i reparti di chirurgia e di ortopedia. Buono il quarto posto in classifica delle unità di ginecologia.

Questi risultati stanno ad indicare che nelle nostre strutture sanitarie, pur non mancando episodi di assistenza inadeguata, ci sono professionalità di prim’ordine.

Si tratta di medici, tecnici, infermieri che fanno il loro lavoro con impegno e dedizione.

La politica spesso preferisce intervenire sulle cose che non vanno, ed è giusto farlo senza sparare nel mucchio, ma è altrettanto giusto compiacersi quando il merito e l’impegno vengono ufficialmente riconosciuti da un ente pubblico come l’Agenas, che al di sopra di ogni sospetto.

Abbiamo criticato i vertici dell’Asp tutte le volte che abbiamo riscontrato limiti e disfunzioni, oggi ci rallegriamo anche con loro”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE