Articoli in evidenza
ieri mattina

Minaccia il suicidio dall’impalcatura di un palazzo a 6 piani: Polizia locale e Carabinieri lo fanno desistere

suicidio

Una volta posto in sicurezza, l’uomo è stato consegnato ai sanitari

Sventato un tentativo di suicidio ieri mattina a Melilli grazie all’intervento della Polizia municipale e dei Carabinieri.

Un operaio di un cantiere edile ha raggiunto, arrampicandosi, il punto più alto di una impalcatura posta sulla
parete di un palazzo di sei piani e ha di gettarsi di sotto tenendo per ore tutti con il fiato sospeso.

Gli uomini della Polizia Locale e della Stazione Carabinieri di Melilli hanno parlato peroltre un’ora con l’operaio e lo hanno, alla fine, convinto a desistere dall’insano gesto.

Una volta posto in sicurezza, l’uomo è stato consegnato ai sanitari intervenuti insieme al personale dei Vigili del Fuoco.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE