MENU
Articoli in evidenza
carabinieri

Minaccia e perseguita la ex convivente violando i domiciliari: 35enne in carcere

Minaccia e perseguita la ex convivente violando i domiciliari: 35enne in carcere

Nonostante il divieto di comunicare con la donna, l’uomo ha inviato messaggi e foto dal tono intimidatorio sui social della ex compagna

Maltrattamenti e atti persecutori ai danni della ex convivente: questa l’accusa con cui i Carabinieri della Stazione di Augusta hanno arrestato un 35enne.

I reati sono, peraltro, reati aggravati perché commessi mentre l’uomo si trovava agli arresti domiciliari con il divieto di comunicare con la donna.

Il 35enne ha continuato a molestare la sua ex compagna, riuscendo anche ad accedere abusivamente ai suoi profili social ed a mandarle messaggi con fotografie dal chiaro intento intimidatorio, procurandole uno stato di perenne agitazione.

Da qui la custodia in carcere con il trasferimento dell’uomo nella struttura di Cavadonna.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE