Articoli in evidenza
commissariato

Minacce gravi continuate e porto di oggetti atti ad offendere. denunciato 26enne gambiano

Minacce gravi continuate e porto di oggetti atti ad offendere. denunciato 26enne gambiano

L’uomo ha preso di mira il titolare di un bar che il giorno prima non lo aveva difeso durante un alterco

Dovrà rispondere di minacce gravi continuate e porto di oggetti atti ad offendere: si tratta di un 26enne, bracciante
agricolo, originario del Gambia, denunciato da agenti del commissariato di Noto.

Il 3 aprile scorso, una pattuglia, transitando per via Napoli, notava dei cocci di vetro per terra ed un giovane a torso nudo che, dopo aver inveito contro un gruppo di persone, si allontanava velocemente.

L’uomo raccontava agli agenti che, poco prima, all’interno di un bar, aveva avuto un alterco con alcune persone, appartenenti ad un noto gruppo nomade della zona, a seguito del quale andava in escandescenza lanciando
bottiglie contro questi ultimi.

Il giorno successivo, lo stesso 26ennne si presentava nuovamente nel bar, impugnando un coltello, con minacce rivolte al titolare reo, a suo dire, di non aver preso le sue difese nel corso dell’accesa discussione del giorno prima.

Tornato un’altra volta nel bar, stavolta armato di una catena, pretendeva di parlare con il titolare.

Da qui la denuncia emessa a suo carico.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE